Membri in Carica

Questi sono gli attuali membri del Comitato Direttivo (in ordine di carica e poi alfabetico), molti di loro hanno aderito a presentere il proprio profilo professionale e/o politico, per vederlo basta cliccare sul nome e si aprirà una nuova finestra con il profilo che è stato messo a disposizione:

  1. Il Presidente Sig.ra Dott.ssa Med. Antonella Gaglio
  2. Il Vicepresidente Sig.ra Gran Consigliere Amanda Rückert
  3. Il Segretario Sig. Giancarlo Veronesi
  4. Sig.ra Roberta Bonesio
  5. Sig. Gran Consigliere Dott. Med. Franco Denti
  6. Sig. Ing. Luca Giordano
  7. Sig. Franco Locatelli
  8. Sig.ra Rosamalia Locatelli
  9. Sig. Angelo Petralli
  10. Sig. Stefano Piazza - Pubbliche Relazioni
  11. Sig.ra Tatiana Piazza Bernheim

 Il Cassiere è un Fiduciario esterno

 

Funzionalità

L'Assemblea elegge il Comitato Direttivo, determinando di volta in volta il numero dei componenti.

Il Comitato Direttivo è composto da un numero di membri non inferiore a tre, e non superiore a dodici, incluso il Presidente che è eletto direttamente dall’Assemblea.

Il Comitato Direttivo nomina tra i suoi membri il Vicepresidente, il Cassiere e il Segretario.

I membri del Comitato Direttivo durano in carica quattro anni e sono rieleggibili.

Il Comitato Direttivo ha il compito di attuare le direttive generali, stabilite dall'Assemblea, e di promuovere ogni iniziativa volta al conseguimento degli scopi sociali.

Al Comitato Direttivo compete inoltre di:

1. Assumere tutti i provvedimenti necessari per l'amministrazione ordinaria e straordinaria;

2. Curare l'organizzazione e il funzionamento dell'Associazione.

3. Fissare l'ordine del giorno e convocare l'Assemblea.

4. Curare l'assunzione e il licenziamento dei collaboratori dipendenti e/o dei volontari dell'Associazione.

5. Conferire un mandato a tempo determinato a qualunque persona che sia associata o no.

6. Predisporre il bilancio dell'Associazione, per poi sottoporlo all'approvazione dell'Assemblea.

7. Stabilire le quote annuali dovute dai soci.

8. Demandare ad uno o più membri del Comitato lo svolgimento di determinati incarichi.

9. Delegare a gruppi di lavoro lo studio di problemi specifici.

10. Decidere, su vertenze fra i singoli organi e/o soci della Associazione.

Il Comitato Direttivo si raduna su invito del Presidente ogni qualvolta se ne dimostra l'opportunità, oppure quando ne facciano richiesta scritta almeno due membri del Comitato stesso.

Le deliberazioni sono prese a maggioranza di voti; in caso di parità prevale il voto di chi presiede.